venerdì 31 agosto 2012

Locus amoenus pt. 2

Ieri ho passato la giornata a Cozze (Bari) con il mio ragazzo e la sua famiglia, cane compreso. Con noi c'era un loro amico di famiglia (con tanto di moglie e tre figli) che insegna alla Bocconi, e no, non vi dirò il nome e non insegna a Chiara Ferragni.
Ho finalmente avuto modo di provare la Canon subacquea, e se l'avessi con me vi farei vedere alcune foto che ho scattatato, ma sfortunamente è rimasta con Doc e mio suocero a Cozze. Anzi, direi fortunatamente, visto che per nuotare, avevo rischiato di perderla: mi sono accorta subito che si era slegata dal polso e l'ho ritrovata in dieci secondi. Considerato che era di mio suocero, e che l'aveva comprata il 21 Agosto, non ci avrei fatto proprio una bellissima figura.

Siamo tornati alle 7, il tempo di farmi una doccia e truccarmi che sono arrivati tutti i parenti a casa perchè era il compleanno di mia madre. Con mia grande sorpresa, quando ho sciolto la treccia che mia suocera mi aveva fatto a mare, i miei ultra-liscissimi capelli non si sono afflosciati all'istante, ma sono rimasti ricci!! Un evento più unico che raro, e aggiungo, aspettate di leggere il post di domani per sapere ora come li ho conciati!).
 Apparte la noia di queste occasioni, la cosa che mi ha fatto incazzare era che i miei lasciavano sempre la zanzariera della mia camera aperta, affermando che tanto "nel nostro quartiere non ci sono zanzare." Proprio per questo motivo quando sono tornata in camera per andare a dormire ho trovato sul mio letto una libellula, un mezzo scarafaggio, un vermetto attaccato alla luce e due moscerini che arrancavano sulla mia scrivania. Per non parlare dei vari bubboni che ho sulle gambe, indici del fatto che evidentemente di zanzare ce ne sono e sono anche entrate.
Anche se le coperte sono tutte a lavare, mi sento ancora schifata all'idea di quello che posso trovare nella mia camera, e vi basti sapere che una volta ho trovato un'ape che ronzava tranquillamente tra i cavi della mia scrivania, a due centimetri dai miei piedi.

Ora vado a convincere il mio ragazzo a fare un giro in bici, anche se è una cosa che lo fa annoiare, e si incazza solo all'idea. LOL
Buona giornata!

Nessun commento:

Posta un commento