mercoledì 8 agosto 2012

The Sims

In attesa che lo smalto rosso della Essence si asciughi sulle mie unghie, vi racconto un pò come me la sto passando in questi giorni.
La chiave di questi due giorni è  il videogioco "The Sims 2", di cui mi sono sempre flesciata.
Me lo regalò nel lontano Natale 2005 il nonno, (non vi dico le storie perchè un "semplice" disco costava 60€) e da allora appena avevo tempo, oltre a navigare su internet era la cosa che più preferivo fare. Se si potesse sommare il tempo che ho perso a giocare a questo gioco si scoprirebbe che sono stata mesi al computer.
Per chi non lo conoscesse, si tratta di un gioco di simulazione: crei il tuo personaggio (fisicamente e caratterialmente), costruisci la casa come più ti piace e fai vivere il tuo sim, da quando nasce a quando muore, facendolo sposare, avere figli, invecchiare, e gestendo la famiglia. E quando dico gestire intendo comandare tutti i loro gesti. Insomma il giocatore è un deus ex machina.
Tornando a me, un bel giorno decido di prestare il gioco, il tizio me lo restituisce male e si spacca il disco.
Disperazione. Non potevo più usare The Sims.
E così è stato per circa due anni, fino a ieri, quando ho ricomprato il disco a 20€!
Inutile dire che potrei restare sveglia la notte per giocarci, se non fosse che come ho accennato ho i computer rotti.


Comunque ora vi lascio perchè lo smalto si è asciugato.
Stasera c'è il compleanno di Alba!!!
Buona serata a tutti :)

Nessun commento:

Posta un commento