lunedì 11 febbraio 2013

A lavoro!

Ieri pomeriggio è stato il mio primo giorno di lavoro come fotografa alla ludoteca di mia suocera.

Il mio compito consiste nel scattare foto, passarle nel televisore (si vedono come slide) e poi inviarle come e-mail ai genitori in un secondo momento. Per fare questo vengo pagata 20€ ad evento.
Sorvolo sulla figura di merda iniziale perchè, abituata ad usare la card SD con il Mac, mi ero dimenticata il cavo USB con cui attaccare la Canon al computer. Scappando, sono tornata a casa e sono riuscita a ritornare dopo dieci minuti e soprattutto quando non era arrivato ancora nessun bambino.
Per il resto a mio avviso credo sia andata abbastanza bene, ho scattato circa 400 foto, di cui ne sto mandando 350: ho cancellato quelle uguali, quelle sfuocate, quelle che non rappresentavano niente, quelle storte ecc. Adesso sto aspettando che tutte queste foto si carichino su Libero, e credo che tra due/tre ore riuscirò finalmente ad inviare la prima metà di tutte le foto che ho scattato.
L'unico handicap di questo lavoro è che, dovendo fotografare bambini, non posso fotografarli dall'alto (altrimenti avrebbero la testa gigante e il corpo piccolo), ma devo mettere la macchina fotografica alla loro altezza, il che significa stare quattro ore piegata a terra. C'è stato un momento infatti in cui mi si erano addormentate gambe! 
Comunque per 20€ sono ben disposta a farlo, anche perchè se si tratta di fotografare è più un piacere che altro. Non solo, è un'occasione per me per far pratica con la macchina fotografica, visto che in altri luoghi più di tanto non posso fare, visto che non a tutti piace essere fotografati, me in primis perchè vengo sempre male.
Ora vi lascio perchè purtroppo devo tornare all'odiata geografia, il mio prossimo esame. Gli effetti sul mio umore che mi mettono le materie che non mi piace studiare sono preoccupanti, poi ho sempre la tendenza ad alzarmi dalla scrivania e fare altro, pur di non ripetere cose per cui non nutro neanche un briciolo di interesse. Questo succede soprattutto con la materie scientifiche, come chimica, fisica, biologia, scienze della terra, tutte materie che pensavo di non trovare alla facoltà di Lettere, e invece.......
Buona giornata!!

Nessun commento:

Posta un commento