lunedì 25 novembre 2013

Trussardi Giohberry shopper bag



Last Saturday I went again to Tru Trussardi store in Bari to get the gift that the company has made with the pictures shot in October - do you remember?



As always the event, put on by Simposio Eventus, was gorgeous: DJ set, models, catering and a lot of blogger friends.
During the visit we had the chance to talk to Peter Cardona, GQ's stylist, who told us which clothes match better with our typology of bodies: for example I should wear high-waisted skirts, plain dresses and things like that, which is something that I never do because I always focus on my legs.
The gift was a personalized Trussardi shopper bag which I will be wearing a lot of times, because it doesn't happen to anyone to have their face on a Trussardi bag!
I was wearing a pair of shorts, OTK socks, a transparent blouse and a black coat.

------

Sabato pomeriggio sono stata ancora al negozio di Tru Trussardi a Bari per ritirare il gadget personalizzato che l'azienda ha creato con le foto scattate a Ottobre - ricordate?
Come al solito l'evento, organizzato da Simposio Eventus, era impeccabile: DJ set, modelle, catering e tante amiche bloggers.
Durante la visita abbiamo avuto modo di parlare con Peter Cardona, stylist di GQ, che ci ha spiegato come valorizzare al meglio il nostro corpo, a seconda dei nostri pregi e difetti. Io per esempio dovrei valorizzare maggiormente il mio punto vita, cosa che invece tendo a nascondere. Per farlo mi ha consigliato abiti dalle forme morbide, gonne a vita alta che accentuino il mio punto vita e lascino un po' scoperte le gambe, altro mio punto di forza.
Il gadget personalizzato consisteva in una shopper bag che mi vedrete indossare molto spesso, d'altronde non capita a tutti di vedere la propria faccia su un accessorio di Trussardi!
Per l'occasione ho indossato shorts, parigine, stivali alti scamosciati, camicia trasparente e un cappotto nero.



Nessun commento:

Posta un commento